Hotel in Vendita a Carloforte

hotel-barche

Immaginate di immergervi in un ambiente accogliente, la sua posizione di scalo lungo le antiche rotte che costeggiavano la Sardegna e, ancora, i punti di approdo naturali che condussero sulle sue spiagge fenici e romani. San Pietro era già conosciuta dai navigatori greci, che la chiamarono Hieracon; per le navi di Roma era Accipitrum Insula (o isola degli sparvieri). Il suo nome attuale è invece legato ad una suggestiva voce, secondo la quale su questo trapezio di rocce laviche di 51 chilometri quadrati, vi sarebbe sbarcato e soggiornato San Pietro, il primo pontefice e apostolo del Cristo.

mare2

L’isola è situata nel cuore del Mediterraneo, dove il mare blu e profondo, è attraversato dall’azzurro metallico delle correnti. Priva di corsi d’acqua, ma con stagni, paludi, e rare sorgenti, ha una sagoma ondulata da dolci colline.

Lungo le coste si alternano spiagge bianche e rosa di inconfondibile bellezza, cale, insenature, grandiose scogliere, grotte sul mare (Punta delle Oche, Mezzaluna e Bue Marino) e anfratti rocciosi: una notevolissima varietà di paesaggi che rendono l’isola un vero incanto. Il clima contribuisce a rendere San Pietro particolarmente accogliente: la costante ventilazione (da scirocco e da maestrale), mantiene l’ aria tersa; le temperature oscillano mediamente fra i 10° e i 32°, con una ridotta escursione termica annuale.

Il principale centro dell’ isola è la cittadina di Carloforte, comune che si estende con la sua giurisdizione a tutta l’isola.

images

DSC09277

Ai nostri giorni l’isola e la cittadina sono diventate la meta di numerosi turisti. Il centro abitato per lo stile architettonico delle case, per le decorazioni delle facciate, per i caratteristici tratti delle vie, i carruggi, è molto simile ai borghi rivieraschi liguri. Carloforte si può considerare a ragione un piccolo pezzo di Liguria in Sardegna e tipico della terra madre è il dialetto, tabarchino o carlofortino, la lingua parlata dai suoi abitanti. Gusterete le prelibatezze della cucina, basata sulla lavorazione del tonno, sul couscous arabo rivisitato (cascas), sulla farinata.

E’ un piccolo paradiso per il vacanziere naturalista: sulle sue alte falesie nidifica

durante l’estate il Falco della Regina, raro migratore che vive il resto dell’anno in Madagascar.

Vi si trova inoltre una specie di coleottero unica al mondo, la cicindela campestris saphyrina e su una limitata parte del suo litorale vi fiorisce una pianta endemica, l’Astragalus marittimus.

Atmosfera ricca di Eventi, dal festival internazionale di teatro di narrazione, agli appuntamenti legati alle tradizioni culturali, artistiche ed enogastronomiche, l’ormai famosa manifestazione del “Girotonno” che si svolge tutti gli anni dal 30 Maggio al 2 Giugno, musica e spettacolo nelle piazzette, la Sagra del Cuscus Tabarchino, gli appuntamenti con l’ecofiera e gli itinerari di turismo responsabile, i laboratori di riciclo creativo per bambini, la musica e il cinema ambientale.


L’Hotel Hieracon si inserisce in questa cornice naturale di rara bellezza. Pensato come un immensa Villa in stile Liberty, in cui ciascuno trova la sua collocazione. 23 stanze , suddivise in Classic, Superior e Deluxe, ciascuna dotata di tutti i confort.

camera03

camera01

L’Hotel in vendita, nella sua lunga storia ha ospitato famiglie nobili, ambasciate e consolati, prima di essere convertito in hotel nel 1980.

corridoio

Oggi è un albergo 4 stelle inaugurato dopo una sapiente ristrutturazione che esalta le antiche bellezze del palazzo ed aumenta il confort nell’ospitalità. L’Hotel ha al suo interno un bellissimo ristorante che prepara i piatti tipici della cultura sarda e carlofortina che possono essere gustati nella sala interna, nel dehors con vista mare o nello splendido giardino.

particolare ristorante

giardino02

Aprire la finestra e trovarsi davanti a se la bellezza del mare incontaminato dell’isola nell’isola….a 50 metri dal Porto Turistico.

barche

E’ un angolo d’Italia, di Sardegna… che vi conquisterà……

 

Quando lo schiumoso infrangersi dell’onda sul traghetto
e il suo caracollante andare sotto la sferza del maestrale.
Quando il gusto del salino sulla pelle scurente
ed i soavi odori della macchia.
Quando il rimirar la luce che da sempre guida i marinai
ed il fantastico tappeto di stelle,
e le cadenti scie.
Quando il brusìo del piazzale affollato
e gli schiamazzi di monelli a giocare.
Quando il riecheggiare di freschi motti di un’antica “Zena”
e le suadenti note di serenate pei caruggi
Allora,
piccola, grande perla del Mediterraneo,
ringrazio l’aver incontrato e eletta te,
te sola,
muliebre rifugio del mio peregrinare vacanziero.

NOZZE D’ARGENTO di Pino Bertone

mare

 

L’Hotel è proposto in Vendita dalla WelcHome Immobiliare al prezzo di € 7.000.000,00 per informazioni, contatti e visite 070826135 – 3476363542 – p.scano@welchomeimmobiliare.com

welchome

 

Blog a cura di Claudia Dessì

Annunci